google-site-verification=mnMCLJ2eASh-_wyvSsH0QnoaWvSuXjRFskTxoh6rNF8
 
Cerca
  • Ilaria Fasolo

San Vigilio Marebbe

Aggiornamento: mag 17

San Vigilio incantevole centro abitato e cuore pulsante della Ladinia immerso nel parco naturale Fanes-Senes-Braies






San Vigilio di Marebbe è situato nella Valle di Mareo ai margini della Val Badia e può vantare di essere una tra le più apprezzate mete turistiche del trentino sia in #inverno che in #estate. Questa piccola frazione del Comune di Marebbe fa parte del comprensorio del Plan de Corones ed è situato a 1285 mt s.l.m. in un ampia conca tra il Plan de Corones, il Pizzo delle Pietre e il Paraccia sulla destra e dalla parte opposta, dal monte Pares e dal boscoso Piz de Plaies dove dalla cima, raggiungibile comodamente in cabinovia, si può ammirare tutta la Val Badia.

In #inverno San Vigilio, estendendosi sul versante sud del comprensorio sciistico Plan de Corones è inserito a sua volta nel Dolomiti Superski con i suoi oltre 100 Km di piste e attrezzati impianti di risalita dove 12 di questi su un totale di 32 sono nella stazione sciistica di San Vigilio. Per chi invece volesse cimentarsi in passeggiate o ciaspolate lo potete fare lungo i sentieri del parco naturale Fanes-Senes-Braies.

In #estate ti puoi avventurare a piedi, mountain bike o a cavallo attraverso i numerosi sentieri escursionistici nel cuore delle Dolomiti Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, dalla cima del Plan de Corones alle acque smeraldo dello spettacolare lago di Braies.

Qui a San Vigilio ogni momento dell'anno ha le sue particolarità da scoprire, dalle sue escursioni, gli sport da praticare, i piatti tradizionali da gustare, la tranquillità da assaporare.


Attività da svolgere all'aria aperta che segnalo


In #inverno qui a San Vigilio è scontata l'attività sciistica come raccontato in precedenza. Per quanto riguarda il periodo estivo suggerisco un escursione all'Alpe di Fanes dal rifugio Pederu nella Valle Tamores sino al rifugio Fanes e Lavarella; da vedere le Cascate di Ciastlinis passando per il laghetto della Creda, una passeggiata rilassante, tutta in sottobosco e in relativo piano, nell'ultima parte il percorso si fa più impegnativo fino a raggiungere le cascate che si possono vedere da vicino in un panorama suggestivo. Segnalo l'Alpe di Senes con l'omonimo rifugio dove ci si arriva con una semplice e bella escursione, per i più allenati suggerisco di arrivare al rifugio Biella, da li panorama eccezionale sulle vette circostanti. Inoltre vi consiglio se siete amanti dell'adrenalina l'Adrenaline X-Treme Adventures la Zipline più lunga d'Europa, con la partenza a 1.600 metri di quota, dove si trova la stazione di lancio, per un volo Zipline di 3,2 chilometri, immerso nel panorama delle Dolomiti altoatesine. Un'escursione che vi consiglio da San Vigilio è quella sino alla cima del Piz de Plaies, raggiungibile in circa 75 min a piedi o comodamente in cabinovia, dove dalla cima con i suoi 1600 mt puoi ammirare le due valli circostanti.


Strutture Alberghiere dove ho soggiornato


Qui a San Vigilio ho trascorso una vacanza nell'Agosto 2019, soggiornando presso l'Hotel Mareo Dolomites ai piedi del Plan de Corones, immerso nel verde e sorvegliato da una corona di cime dolomitiche, un luogo ideale per una pausa nella natura, permeata da benessere, tradizione e valori autentici; Il cuore pulsante dell’Hotel Mareo è formato dalla cordialità dei padroni di casa, dal loro legame con la regione altoatesina e dalla particolare dedizione al gusto, alle emozioni e al servizio. Qui ti senti veramente coccolato. Puoi vedere e approfondire i dettagli su questa struttura sulla sezione Hotels Montagna del mio sito.

19 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
Ilaria Fasolo travel blogger

"L'inizio è la parte più importante del lavoro"

Benvenuto da Ilaria Fasolo e MYINSANETRAVELS, un progetto che nasce dalla mia passione, ricco di contenuti interessanti ed esclusivi. Esplora il mio sito; mi auguro che MYINSANETRAVELS possa accendere anche la tua passione.